News

Ultime News

07/07/2020
MINIBASKET IN CARROZZINA: OPPORTUNITA’ O LIMITE? -UN’ESPERIENZA SIGNIFICATIVA- Questo il titolo della relazione finale del […]
26/06/2020
Annunciato in casa Lions il nuovo allenatore della Serie C femminile: è Stefano “Coach Q” […]
11/06/2020
Ci siamo quasi! Stiamo finendo di sistemare la palestra perchè tutto sia pronto ed adeguato […]
12/05/2020
Nomination per i Lions sul Giornale di Brescia del 10 Maggio! QUI, a fondo pagina, […]
12/05/2020
Eccoci giunti alla penultima di campionato! In attesa dei verdetti stagionali per tutte le nostre […]

RECAP PRIMA FASE – U13 E U14

I ragazzi dell’ Under 13 hanno sofferto parecchio nella prima fase, trovandosi in grossa difficoltà di fronte a squadre a volte più fisiche e veloci, altre volte più organizzate ed affiatate, altre ancora più progredite dal punto di vista tecnico, ma spesso più sviluppate sotto tutti questi aspetti contemporaneamente. I leoncini sono però migliorati strada facendo, non hanno mai fatto mancare il loro impegno, battendosi comunque coraggiosamente in ogni gara e, cosa ancor più importante, hanno sempre mantenuto il loro sorriso.

Sicuramente c’è ancora molto da imparare per i ragazzi e un grandissimo lavoro da fare per Stefano e Luca; ci auguriamo che nella seconda fase i leoncini continuino a venire in palestra con lo stesso entusiasmo e si affiatino ancora di più, che potino pian piano avanti i loro miglioramenti, prestando magari un po’ più di attenzione ai loro super coaches, e che si tolgano perchè no qualche soddisfazione dal punto di vista dei risultati.

Il gruppone dell’Under 14 è veramente enorme e crea un movimento positivamente incredibile! Quando ci sono loro la palestra è un vivissimo polverone: un giorno un gruppo arriva e un gruppo va, un altro giorno si mescolano diversamente e si sovrappongono con un via vai senza sosta, dallo spogliatoio arriva un vociare continuo, il campo è stracolmo di ragazzi che divisi in gruppetti lavorano ad altissima intensità sotto lo sguardo di Stefano e Manuel; alle partite una squadra gioca, l’altra tifa, poi si scambiano i ruoli, e i genitori non perdono il bel vizio di condire il tutto con intermezzi enogastronomici; diversi di loro danno una mano, così come alcuni ragazzi che vengono ad arbitrare le partite di minibasket.

Il nuovo assetto ha creato un bel po’ di scompiglio, tutti i ragazzi hanno in qualche modo vissuto un grosso cambiamento ed ognuno l’ha affrontato ed assorbito con maggiore o minore difficoltà, qualcuno magari lo deve ancora fare e dentro di sé ancora rimpiange di non giocare le partite con l’amico del cuore; alcune dinamiche devono ancora assestarsi al meglio ma siamo molto contenti che nel complesso, dopo pochi mesi, si veda e si percepisca in palestra un unico e compatto gruppo Lions.

abbiamo bisogno del tuo ruggito