News

Ultime News

15/08/2022
                E adesso vediamo se siete stati attenti! […]
27/06/2022
A Sanpolino c’è un nuovo campetto da basket! E’ colorato di blu e arancio, ha […]
08/06/2022
L’Under 13 di coach Marchetti, dopo un percorso netto in classificazione Bronze (6 su 6) […]
19/04/2022
QUI trovate il calendario complessivo della seconda fase, con le gare di tutte le categorie […]
29/03/2022
Eccoci alla seconda fase dei campionati, già iniziata per Under 19, Under 17, Under 15 […]

Il punto del weekend 24/25 novembre

Nel sabato Lions prosegue il percorso netto di Under 14 e Under 16, giunti a 6 vittorie su altrettante gare disputate. Gli Under 16 non brillano certo a Rezzato ma portano a casa i due punti. I ragazzi di coach Codenotti sono invece protagonisti di una bella partiti e conquistano due punti molto importanti contro Lumezzane. Bene il primo quarto che vede subito un parziale positivo dei nostri, importante per prendere fiducia. Gli ospiti rimangono in partita mettendoci molto fisico, ma la difesa Lions, seppure talvolta un po’ distratta a rimbalzo, impedisce loro di rientrare. Alla ripresa del gioco altro parziale favorevole, col contributo di tutti e con buona difesa che porta canestri in contropiede. Lumezzane continua a provarci con grinta e senza mollare ma i Lions scappano e si prendono meritatamente i due punti.

Under 13 in campo domenica mattina contro la capolista Iseo, rullo compressore del girone in grado di produrre un centinaio di punti a partita. Ma i nostri leoncini partono bene, mettendoci finalmente l’attenzione che da tempo viene loro richiesta; difendono forte (menzione per Federico, un vero baluardo) e vanno a concludere con azioni veloci e con buone percentuali. Iseo naturalmente risponde ma teniamo. Poi, complice forse la fatica difensiva e sicuramente la pressione messa dagli avversari, il gioco d’attacco dei nostri si arena e porta a un digiuno realizzativo frutto di tiri fuori ritmo e avventure individuali. I ragazzi dell’Iseo ne approfittano volentieri: recuperano una serie di palloni, li trasformano in punti facili sull’altro lato del campo e sembrano volare via. Nonostante tutto non imbarchiamo e in qualche modo restiamo a galla. Verso fine partita qualche minuto di foga positiva ci riporta -10, ma è tardi per rimontare e l’Iseo porta meritatamente a casa i due punti.

La domenica Lions prosegue con gli Under 15, in campo nel pomeriggio di fronte alla capolista imbattuta Desenzano. Partono molto bene i nostri ragazzi, concentrati, senza alcun timore, molto determinati in attacco quanto attenti in difesa, tanto che il primo quarto si chiude sul +3. Basta però un piccolo parziale ospite e i nostri si sciolgono all’improvviso, smettendo completamente di giocare. Certamente un grande merito va agli ospiti, che guidano la classifica non per caso: molto preparati, ben disposti in campo, aggressivi, pronti a difendere forte a uomo, a pressare con raddoppi e anche a schierarsi a zona. Ma anche stavolta i nostri han peccato un po’ nell’atteggiamento, soffrendo troppo la situazione di difficoltà e “calando le braghe” troppo presto, perdendo così l’opportunità di imparare qualcosa e crescere, cosa che si può sempre fare in qualsiasi condizione di punteggio se si gioca sempre al proprio meglio.

Percorso ancora senza sconfitte anche per le Pink Lions, che hanno ragione di un Gavardo mai domo al termine di una partita molto combattuta.
Al di là della croncaca quarto per quarto, le ragazze di coach Comero giocano con entusiasmo, coraggio e molto dinamismo, che le porta ad esaltarsi ma talvolta anche ad andare un po’ fuori giri, e si battono con intensità in ogni angolo del campo, buttandosi a rimbalzo, saltando, raddoppiando. Le Pink sono in campo decisamente più statiche, con meno verve e anche un po’ acciaccate, ma superiori fisicamente e sicuramente più esperte. Ed è proprio questo che fa la differenza al termine di una partita che per 39 minuti non ha avuto un padrone: a 50 secondi dalla fine le Leonesse vanno a +3 e poi la chiudono ai liberi.

abbiamo bisogno del tuo ruggito